La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

Dopo la prima tappa ad Osaka, il Sottosegretario Ivan Scalfarotto è intervenuto a Tokyo alla XXXI Assemblea generale dell’Italy-Japan Business Group. La due giorni di incontri e confronti operativi rappresenta un importante snodo per i rapporti economici

e commerciali fra Italia e Giappone.

In mattinata l'incontro del Sottosegretario con il Vice Ministro dell’Economia, Commercio e Industria, Shuji Miyamoto, nel corso del quale si è parlato di collaborazione bilaterale sui settori dell'agroalimentare, industria della difesa, start-up e connettività. 

Nel suo intervento in plenaria il Sottosegretario ha salutato la recente applicazione dell’Accordo di Partenariato Economico UE-Giappone come “un segno chiaro e tangibile a favore dei principi del libero scambio che trascende l'aspetto commerciale dell'abbattimento delle tariffe o delle barriere non tariffarie tra due aree economiche che rappresentano il 30% del Pil mondiale”. “Ci troviamo chiaramente”, ha poi aggiunto, “in una situazione di win-win che sta facendo bene alle nostre due economie senza compromettere il rispetto degli standard ambientali e sociali”.

Scalfarotto ha poi ringraziato il Presidente del Business Group, Ambasciatore Umberto Vattani, per la sua proposta di tenere la riunione 2020 a Venezia e dedicarla ai temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico.