La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

L'economia del Qatar nel 2018 è rimasta robusta e stabile. Con i prezzi globali dell'energia che rimangono su livelli elevati, il PIL nominale è cresciuto del 15% rispetto al 10% dell'anno precedente, mostrando quindi un ulteriore netto aumento in termini di scambi.

La crescita del PIL reale nel 2018 ha subito una leggera decelerazione dall'1,6% all'1,4% dell'anno precedente. Tuttavia, gran parte di ciò è dovuto al rallentamento della crescita nel quarto trimestre del 2018.

Il settore non idrocarburico è rimasto il principale driver della crescita del PIL reale. Il PIL reale non legato al settore degli idrocarburi è cresciuto a un ritmo moderato, trainato principalmente da un forte slancio nel settore manifatturiero e delle costruzioni durante l'anno. Nel complesso, la strategia di diversificazione economica perseguita negli ultimi anni ha contribuito a un adeguamento nel contesto economico post-blocco.

La situazione inflazionistica durante il 2018 è rimasta buona anche se i prezzi del greggio a livello globale sono aumentati. I prezzi dei prodotti alimentari sono rimasti su livelli confortevoli, indicando la completa normalizzazione delle forniture alimentari sul mercato. Le moderate pressioni sui prezzi nei servizi e in molti beni come il cibo, hanno più che compensato la pressione al rialzo dell'inflazione esercitata dai costi di trasporto.

Sul fronte fiscale, nel 2018 si è registrato un avanzo di bilancio di QR 15,1 miliardi, rispetto al deficit di bilancio dell'anno precedente. Le entrate totali più elevate insieme al calo delle spese totali hanno comportato un avanzo di bilancio nel 2018.

Allo stesso modo, il saldo delle partite correnti ha registrato un avanzo crescente nel 2018, principalmente a causa della forte crescita delle esportazioni e di un'ulteriore ripresa dei prezzi dell'energia. Per tutto l'anno, ha registrato un surplus di QR 60,6 miliardi, formando circa l'8,7% della DGP, significativamente superiore al 3,8% registrato nel 2017. (ICE DOHA)