La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

Secondo le stime dell’azienda di ricerca Euromonitor, Budapest sta diventando una meta sempre più gettonata per i turisti. Secondo il report, dopo aver accolto circa 3.8 milioni di turisti nel 2018, il numero di turisti nella città dovrebbe superare i 4 milioni nel 2019.

Si tratterebbe perciò di un aumento del 5% del traffico di turisti verso la città. Tra i driver di questa crescita, importante ruolo ha avuto l'indebolimento del Fiorino Ungherese. Questo dato segue un'altra ricerca, prodotta dall’azienda di analisi viaggi ForwardKeys, che ha segnalato che la capitale ungherese ha registrato la seconda crescita più alta in Europa per le prenotazioni di volo per queste vacanze invernali, superata solo da Helsinki. La posizione di Budapest sarebbe migliorata, secondo questi dati, in particolare a causa dell’aumento delle rotte aeree da New York e Tel Aviv. (ICE BUDAPEST)