La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

Vi è, infatti, buona parte del sito Vaca Muerta e, inoltre, la regione ha condizioni competitive per sviluppare progetti di energia rinnovabile .All'inizio del 2020 José Brillo avrà due anni al comando dell'Agenzia per lo Sviluppo degli Investimenti (ADI) di Neuquén,

un'agenzia responsabile dello sviluppo di progetti per facilitare attori del settore privato ad investire e costruire.In dialogo con Energía Estratégica, il funzionario commenta che l'ADI ha già reso possibili otto parchi eolici, con una capacità di circa 600 MW, quattro progetti mini-idroelettrici, due geotermici e uno solare fotovoltaico, al nord della provincia.Sottolinea che il progresso di queste iniziative è stato favorito con la decisione del governatore provinciale,

Omar Gutiérrez, di aderire alla legge nazionale 27.191, che garantisce benefici fiscali agli investimenti. L'iniziativa è passata attraverso la legislatura ed è stata convalidata in maniera unanime."Tutti i progetti di energia rinnovabile che abbiamo sommano a circa 1.000 MW di energia rinnovabile, simile a un Chocón", ha detto il funzionario, in relazione all'emblematica diga idroelettrica da 1.200 MW.Di queste iniziative, Vientos Neuquinos, un parco eolico da 100 MW sviluppato da ADI ed EEDSA, ora nelle mani di AES, sarà pienamente operativo nel primo trimestre del 2020."

Sarà il primo parco eolico nella provincia di Neuquén", celebra Brillo, ricordando un'altra importante svolta: la mini centrale idroelettrica di Nahueve da 4,5 MW, in costruzione.Per Brillo, la continuità di Omar Gutierrez come Governatore della Provincia, dopo essere stato rieletto, sarà una ragione per la continuità dello sviluppo del portafoglio di progetti di energia rinnovabile che ne ha l'ADI.“Il Governatore è determinato a procedere con le energie rinnovabili nella Provincia di Neuquén, principalmente perché abbiamo molta ricchezza in combustibili fossili e, precisamente, la migliore equazione che possiamo avere è: produrre e consumare energia pulita, produrre e esportare gas e petrolio nel mondo, generando valuta estera ", disse.

Alla domanda sul livello federale, Brillo afferma: "Abbiamo aspettative che il governo nazionale continuerà a concentrarsi sulle energie rinnovabili".Per il dirigente, il meccanismo per incentivare le imprese nel mercato bilaterale, noto come MATER, "è uno strumento che funziona bene". "Riteniamo che sia un buon modo per sviluppare progetti di energia rinnovabile", afferma il capo dell'ADI. (ICE BUENOS AIRES)