La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

Alla fine del 2019, l'esportazione netta di capitali dalla Russia da parte del settore privato è diminuita del 57,6% (2,4 volte) rispetto all'indicatore del 2018, con un valore di $ 26,7 miliardi. La cifra è stata comunicata dalla Banca di Russia, che ha anche notato

che nel periodo gennaio - dicembre 2018 la cifra era stata di $ 63 miliardi. La Banca di Russia ha osservato che il motivo principale di tale calo è stata "la diminuzione delle passività estere delle banche, mentre il contributo di altri settori ai prestiti netti nel resto del mondo è notevolmente diminuito".      (ICE MOSCA)