La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

A febbraio la Turchia intende lanciare nuovi bandi di gara nel comparto dell’energia solare nell'ambito del programma YEKA – Zone speciali per l’energia rinnovabile - ha dichiarato il ministro dell'energia Fatih Donmez la scorsa settimana citato dai media locali.

Le gare d'appalto si terranno in aprile o maggio di quest’anno in quasi 40 province, poiché la capacità totale coperta dalle domande dovrebbe arrivare tra 4.000 e 5.000 MW, ha detto Donmez, come riportato da Hurriyet Daily News.Attraverso le gare d'appalto YEKA, la Turchia sostiene gli investimenti nelle energie rinnovabili e incentiva la produzione locale di attività di generazione rinnovabile nel tentativo di espandere la capacità produttiva di energia rinnovabile del paese.  (ICE ISTANBUL)