La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

La Vice Ministra, Emanuela Del Re, ha aperto  il webinar “Doing business in the new Sudan” organizzato dall’Ambasciata d’Italia in Sudan e dalla Farnesina in collaborazione con Confindustria Assafrica & Mediterraneo ed il mensile economico Africa e Affari, alla

presenza di Omar Gamar Aldeen Ismail, Vice Ministro degli Affari Esteri del Sudan.

La Vice Ministra ha sottolineato il rinnovato interesse della comunità internazionale per il Sudan e il diffuso sostegno al cammino di riforme “coraggiosamente intrapreso”. Ha quindi richiamato la sua visita nel Paese lo scorso mese di marzo che le ha consentito di testimoniare l’impegno dei sudanesi nella ricostruzione socio-economica e istituzionale del Paese: “l’Italia vuole sostenere questo processo”.

“Il Sudan è da lungo tempo un Paese prioritario della nostra cooperazione allo sviluppo” – ha proseguito la Vice Ministra – “Vogliamo ora allargare le nostre aree d’intervento, soprattutto puntando sulla formazione professionale e l’istruzione, per promuovere il capitale umano e liberare nuove energie per la crescita del Paese”. Dal punto di vista delle relazioni economiche, Del Re ha notato come nuove aree d’interesse per le nostre compagnie stanno emergendo, in particolare nei settori delle infrastrutture, dell’energia e della transizione verde. “Il Paese offre numerose opportunità agli imprenditori italiani che possono godere di benefici considerevoli dalle nostre solide e antiche relazioni bilaterali” – ha concluso la Vice Ministra.