La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

In seguito alla registrazione da parte degli organi di controllo, è stato pubblicato sul sito del MEF il decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze che autorizza il versamento da parte del Ministero stesso di 430 milioni in conto capitale in favore di

Banca del Mezzogiorno – Mediocredito Centrale, per il tramite di una corrispondente operazione in favore della controllante Invitalia.
Il versamento consentirà a Mediocredito Centrale di guidare l’operazione di rilancio della Banca Popolare di Bari sottoposta all’assemblea dei suoi azionisti prevista per il 29 e 30 giugno, operazione che si sostanzia nell’assorbimento delle perdite grazie all’intervento del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, la trasformazione della banca in società per azioni e la sua ricapitalizzazione ai fini della realizzazione del nuovo piano industriale.