La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

Il quotidiano Finance riferisce i dati dell’Istituto svizzero IMD (International Institute for Management Development) sulla competitività globale per il 2020. In paragone coll’anno scorso la Slovenia è progredita di 2 posti, al 35° tra le 63 nazioni che sono incluse nella ricerca.

Il Paese si è posizionato meglio su due delle quattro categorie di competitività, ossia l'efficienza governativa e quella imprenditoriale. Comunque, i vantaggi competitivi o le aree in cui la Slovenia si colloca più in alto sono il commercio internazionale, i prezzi, la formazione, il quadro sociale, la salute e l'ambiente, nonché le pratiche manageriali. (ICE LUBIANA)