La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

Via libera della Corte dei Conti al decreto interministeriale per il trasferimento delle risorse al Fondo degli Artigiani e al Fondo per i Lavoratori in somministrazione, nell’ambito dell’ampliamento dei fondi previsto dal Dl Rilancio

per l’erogazione dell’assegno ordinario di integrazione salariale, già firmato dal ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Nunzia Catalfo, e dal ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri.

In particolare, con il decreto vengono trasferite risorse pari complessivamente a circa 444 milioni di euro, di cui 248,6 milioni al Fondo Artigiani e 195,3 milioni al Fondo per i lavoratori in somministrazione. Lo rendono noto, in una nota congiunta, il ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e il ministero dell’Economia e delle Finanze.