La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

I TWEET

In un suo intervento pubblico, il presidente cinese Xi Jinping ha sottolineato la necessità di mantenere un senso di stato crisi sulla sicurezza alimentare nonostante gli abbondanti raccolti consecutivi delle ultime stagioni. Xi ha sollecitato l'istituzione di un meccanismo a

lungo termine per limitare tali sprechi, che si sono intensificati in seguito all’epidemia da Covid-19.  Xi ha affermato che gli sprechi alimentari pongono una questione di natura angosciante, rispetto alla quale è necessario aumentare ulteriormente la consapevolezza dei cittadini, promuovendo abitudini volte alla parsimonia e un ambiente sociale in cui gli sprechi vengano concepiti come fattori negativi.