La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

Il governo olandese ha istituito un fondo di investimento da 20 miliardi di euro per stimolare la crescita economica e mantenere gli alti livelli di reddito nei prossimi cinque anni. Il fondo nazionale per la crescita si concentrerà su infrastrutture e innovazione. L'obiettivo è di

poter continuare a finanziare l'assistenza sanitaria, l'istruzione e le pensioni e di promuovere nuovi investimenti. I progetti che richiederanno dei finanziamenti saranno esaminati da una commissione indipendente che include l'ex ministro olandese delle finanze Jeroen Dijsselbloem. Questi progetti devono comportare un investimento minimo di 30 milioni di euro, non è previsto, invece, un limite massimo. I ministri non avranno un ruolo nella selezione dei progetti da finanziare per evitare conflitti di interesse, ha affermato il ministro degli affari economici Erik Wiebes in occasione del lancio del fondo di investimento ad Amsterdam. (ICE BRUXELLES)