La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

I TWEET

RT @TribunaEconomic: Gli “ecco”, il giornalismo e la comunicazione di basso profilo abbinato allo smart working crogiolato https://t.co/MyU
RT @BartoliniCaccia: Gli “ecco”, il #giornalismo e la #comunicazione di basso profilo abbinato allo #smartworking crogiolato Ecco, ecco,…
Gli “ecco”, il giornalismo e la comunicazione di basso profilo abbinato allo smart working crogiolato https://t.co/MyUsNuwcr9
RT @BartoliniCaccia: Numero da non perdere. Molte tematiche e spunti. Ringrazio personalmente anche Federico Vasoli, #avvocato e managing…
Da Assocamerestero @TribunaEconomic intervista il Presidente della #CCIE di #Seoul Quale ambiente si deve attendere… https://t.co/JNfmd552Bx
RT @Itasean: Il #Vietnam 🇲🇦 dal passato alla #globalizzazione 🌍 . La caduta degli steccati ideologici e la diffusione della #tecnologia📲han…

Durante il mese di agosto 2020 i container trattati nei porti dell’Arabia saudita, gestiti dall’Autorità saudita per i porti (Mawani), hanno raggiunto le 664.000 unità complessive, in aumento del 12 %  rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Secondo l’indice statistico diffuso da Mawani,

i porti sauditi hanno registrato ad agosto un aumento del 21 % nel numero totale dei trasbordi, pari a 225.000 container. I prodotti alimentari transitati per gli scali sauditi sono cresciuti del 20 %, raggiungendo  2,4 milioni di tonnellate, mentre il numero di veicoli importati ha raggiunto le 39.000 unità. Il notevole aumento visto dai terminal marittimi dell’Arabia saudita deriva dalle partnership strategiche che Mawani ha instaurato con importanti compagnie di navigazione internazionali, che hanno contribuito a rafforzare i collegamenti fra il Regno saudita e vari porti occidentali e orientali.   (ICE RIYADH - Agenzia Nova)