La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

I TWEET

@bancaditalia . L'economia globale recupera ma le prospettive dipendono dalla #pandemia . In Italia riprendono gli… https://t.co/1kVsYKGZsL
Rebibbia Festival e streaming dal Gemelli. Due appuntamenti ricorrenti della @romacinemafest https://t.co/NFTBj4hUaq via @TribunaEconomic
#Bankitalia. L'economia globale recupera ma le prospettive dipendono dalla #pandemia . In #Italia riprendono gli s… https://t.co/oxwmmV4AR0

Stando agli ultimi dati pubblicati dall’Istat, nei primi sei mesi dell’anno in corso, l’export italiano verso la Colombia ha registrato un calo del -33,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, raggiungendo un valore di 219,1 milioni di euro, a fronte di importazioni in Italia di

prodotti colombiani che sono cresciute del +8,8%, riportando un valore di 493,1 milioni di euro. L’interscambio tra i 2 paesi - nel periodo in esame - è stato pari a 712,2 milioni di euro, evidenziando una lieve flessione del -8,9% rispetto ai 781,8 milioni riportati nel 2019.  Nelle nostre forniture verso la Colombia, la voce “Macchinari e apparecchiature nca”, sebbene abbia registrato una contrazione importante del -53,7% rispetto all’anno precedente e con un importo pari a 63,9 milioni di euro, continua a costituire la voce più rappresentativa del nostro export, incidendo nella misura del 29,2% sull’importo totale.

Seguono in ordine di importanza, tra i capitoli  piu significativi , i “Prodotti chimici” con un importo pari a 27,5 milioni di euro (-9,0%), i “Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici” con 14,9 milioni di euro (+23,6%), gli “Articoli in gomma e materie plastiche” con 13,8 milioni di euro (-4,7%), i “Prodotti alimentari” con 13,5 milioni di euro (+24,7%), i “Prodotti delle altre industrie manifatturiere” con 12,9 milioni di euro (-25,6% e le “Apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche” con 12,7 milioni di euro (-36,1%).

Per quanto concerne le importazioni in Italia dalla Colombia emergono i “Prodotti della metallurgia” con 303,1 milioni di euro (+74,1%), seguiti dalla voce “Prodotti dell'agricoltura, pesca e silvicoltura” con un valore di 97,2 milioni di euro (+3,3%), dai “Prodotti alimentari” con 58,6 milioni di euro (+18,9%), dai “Prodotti delle miniere e delle cave” con un valore di 15,4 milioni di euro (-73,7%) e dalle importazioni di “Prodotti delle altre industrie manifatturiere” con un valore di 11,9 milioni di euro (-79,2%). (ICE BOGOTÀ)