La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

I TWEET

Che cosa ci aspettavamo? Che fossero tutte rose e fiori?
Nella mia ignoranza in materia, da aprile/maggio ho sempre detto: “Attenzione che da ottobre/novembre inizia qualcosa di serio”. Anche se speravo 
tanto di avere torto, ma è iniziato e andrà

per le lunghe. Non sono nessuno, ma vivo e vado/ragiono per logica.
Una carota o un sorso di olio di ricino alla volta. E’ questo che deve fare un Governo per non fare impazzire il popolo.
Ora siamo al 3 dicembre; ma non pensiamo che il ponte dell'8 sia risparmiato! E, mettiamoci in testa che, fino ad almeno a marzo/aprile, la vita non sarà semplice.
Però, chi se ne frega, andiamo avanti come se nulla fosse, non cambiamo, non adeguiamoci e soprattutto non prevediamo, tanto, andrà tutto bene e si tornerà come prima.

Francesco Bartolini Caccia
Direttore Tribuna Economica