La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

I TWEET

@Beko fornisce elettrodomestici per gli appartamenti di Fondazione Arché https://t.co/Hz3cmwbXA5 via @TribunaEconomic
Al via la nuova operatività strategica di @SACEgroup “green” https://t.co/WmuPaFsPOz“green”.html via @TribunaEconomic
-70,4% per le spese dei viaggiatori stranieri in Italia a ottobre 2020 https://t.co/A13xgSsv6b
#Riscaldamento degli #oceani: nel 2020 innalzato da un calore prodotto equivalente a 630 miliardi di… https://t.co/PpzzgdlQyL

I primi dieci mesi del 2020 hanno registrato una positiva crescita del mercato azionario rumeno, considerando che i valori delle azioni della Borsa di Bucarest sono aumentati del 6,4% rispetto all’intero livello del 2019: 10.3 miliardi di lei (pari a 2.12 miliardi di euro) nel gennaio-ottobre 2020,

contro 9.68 miliardi di lei (pari a 1.98 miliardi di euro) nel 2019. Ad incentivare gli investimenti sono stati sicuramente i bassi tassi di interesse, afferma Radu Hanga (presidente della Borsa di Bucarest), che hanno portato sempre più rumeni ad investire nel mercato azionario (in obbligazioni, così come anche in azioni di emittenti quotati dalla Borsa di Bucarest).In calo invece il valore della BET (Bucharest Exchange Trading Index), che nei primi dieci mesi di quest’anno è sceso quasi del 15% rispetto al 2019. (ICE BUCAREST)