La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

I TWEET

L’integrazione di #ubibanca in #ISP è confermata per il mese di aprile https://t.co/NhSoHXImoY’integrazione-di-ubi… https://t.co/tTrUbSJEVy
@g20org . Maggior trasparenza sul debito per favorire i flussi finanziari verso i paesi in via di sviluppo https://t.co/DljGgSS4Ad
#BCE Interessi attivi netti sui titoli detenuti per finalità di politica monetaria si collocano a 1,3mld di euro (… https://t.co/ZpXI3EtX45
Focalizzazione delle aziende nelle filiere di fornitura parallela. Intervista #DimitrijTitov, Presidente Camera di… https://t.co/Btr307fZxD

Sono circa 46 milioni di euro i contributi concessi finora alle PMI per la valorizzazione di brevetti, disegni e marchi. Si sono infatti concluse le procedure di valutazione e concessione dei contributi relative al primo gruppo di bandi

del Ministero dello Sviluppo economico pubblicati durante il primo semestre dello scorso anno.

In particolare, attraverso il primo bando Brevetti+ sono state finanziate 306 domande, perDisegni+ le domande finanziate sono 331, mentre per il terzo bando Marchi+ sono state approvate 1.361 domande.

E’ invece ancora in corso la fase istruttoria delle domande presentate dalle imprese per il secondo gruppo di bandi, resi operativi tra settembre e ottobre 2020. Al 31 gennaio 2021 sono state approvate 106 domande (finanziate per 8 milioni di euro) delle 438 presentate per Brevetti+, mentre sono in corso di definizione 20 delle 303 presentate per Disegni+ e 300 domande delle 704 presentate per Marchi+.

Operativa anche la valutazione delle istanze presentate per la misura denominata Voucher 3i, riservata alle start up innovative. Al 31 gennaio 2021, sono state presentate 3.020 richieste, a fronte delle quali sono stati concessi circa 10 milioni di euro a 2.501 domande.