La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

I TWEET

Il saldo negativo sugli scambi di beni e servizi nel 2020 è diminuito rispetto al 2019 a 255,5 milioni di USD. Il tasso di riduzione è stato del 93,1% che pari a 3689,1 milioni di USD.Le statistiche commerciali ufficiali per il 2020, che vengono pubblicate 45 giorni dopo la fine del periodo di

riferimento confermano le informazioni operative pubblicate in precedenza. Le esportazioni di merci dall'Ucraina sono diminuite dell'1,7% lo scorso anno e sono state pari a 49,2 miliardi di dollari USA. A causa di una riduzione molto più significativa delle importazioni, la bilancia commerciale negativa è scesa da 10,7 miliardi di dollari USD a 4,8 miliardi di USD.Si prevedeva che l'impatto della pandemia sul commercio internazionale di servizi sarebbe stato più dannoso. Le esportazioni di servizi sono diminuite fino al 28,5% a 11.167,1 milioni di USD. Allo stesso tempo, il saldo sui servizi è ancora positivo e si attesta a 5957,9. (ICE KIEV)