La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

I TWEET

@federturismo , Lalli: reinventare il modo di viaggiare partendo dal digitale https://t.co/2bZDIsDAnk via @TribunaEconomic
26 aprile nuovo numero. Rapporti #cina #hongkong #russia. Un numero di grandissimo prestigio per la qualità degli i… https://t.co/2FChOkRbJ6
Pari opportunità e work-life balance. Le Ambasciate Nordiche a Roma presentano #BESMARTBEEQUAL https://t.co/4cupMnDfD6 via @TribunaEconomic
@g20org soluzioni innovative per creare infrastrutture resilienti https://t.co/BHYdskWPzv

E’ stato prorogato fino al 31 dicembre 2021 il credito d’imposta per sostenere la quotazione delle PMI sui mercati regolamentati o in sistemi multilaterali di negoziazione di uno Stato membro dell’Unione europea o dello Spazio economico europeo. Le imprese potranno, infatti, usufruire di un credito

d’imposta pari al 50% delle spese di consulenza sostenute, fino a un massimo di 500.000 euro. L’obiettivo è quello di rafforzare la patrimonializzazione delle PMI, favorendone la crescita anche in termini organizzativi e gestionali.

Per la misura è prevista una dotazione finanziaria di 30 milioni di euro.

Fino al 31 marzo 2021 per le domande relative ai costi sostenuti entro il 31 dicembre 2020, mentre potranno essere presentate dal 1 ottobre 2021 al 31 marzo 2022 quelle relative ai costi sostenuti entro il 31 dicembre 2021.