La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

I TWEET

Scenario economico romeno e futuro dei rapporti con il nostro Paese. I principali temi dell'intervista di… https://t.co/LuvnTpmEwh
Primo portafoglio acquistato da #AMCO composto da crediti deteriorati di #BancaCarige https://t.co/H1hkkrGnJv via @TribunaEconomic
46 miliardi di Risorse Mobilitate, l’impegno di @SACEgroup a sostegno del #SistemaPaese https://t.co/NLaTjfoJB6’im… https://t.co/js1pybEMYn

Nel 2026 il titolo della Capitale europea della cultura (CEC) andrà anche ad una delle città slovacche. Ogni anno questo titolo viene attribuito a una coppia delle città europee. Oltre alla Slovacchia, nel 2026 il titolo andrà anche alla Finlandia. Per la parte slovacca si sono candidate otto città:

Trnava, Prešov, Trenčín, Banská Bystrica, Žilina, Martin, Hlohovec e Nitra. La Commissione del MInistero della cultura della Repubblica slovacca ha scelto Nitra, Trenčín e Žilina come quelle che passano nell’altro round. La città vincente verrà proclamata in autunno 2021.