La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

I TWEET

 “Aerospazio: opportunità di collaborazione Italia-Spagna. Le esperienze di Andalusia, Piemonte e Campania”  è il titolo di un incontro virtuale organizzato dall’Ambasciata d’Italia in Spagna in collaborazione con l'Agenzia ICE, Invitalia ed Extenda nell’ambito delle attività di diplomazia

economica e di attrazione degli investimenti esteri. 

“Quello dell’aerospazio – ha sottolineato per l’occasione l’Ambasciatore Riccardo Guariglia - è un settore strategico per l'Italia e per la Spagna, che possono vantare esperienze innovative da mettere al servizio del rilancio dell'economia di entrambi i Paesi nell’attuale contesto post pandemico”. “Competitività e innovazione – ha aggiunto - sono elementi chiave di questo settore, che sarà un punto di riferimento nell’agenda della ripresa post Covid. A tale riguardo, la cooperazione strategica tra Italia e Spagna, sancita da ultimo al Vertice bilaterale di Palma di Maiorca dello scorso anno, può fare la differenza, grazie all’intensificarsi dei rapporti di collaborazione già esistenti e la creazione di nuovi”. 

All’evento,  con l'obiettivo di potenziare le sinergie nel settore aerospaziale tra i due Paesi e dare vita a nuovi progetti di collaborazione, hanno preso parte il Segretario Generale per l’Azione Estera della Comunità Autonoma dell’Andalusia Enric Milló, l’Assessore all’Internazionalizzazione della Regione Piemonte Fabrizio Ricca, l’Assessore alle Attività Produttive e Lavoro della Regione Campania Antonio Marchiello, il Presidente di Extenda Arturo Bernal, oltre ai rappresentanti dei cluster regionali aerospaziali di Piemonte, Campania e Andalusia.