La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

I TWEET

Secondo la società di servizi di consulenza e intelligence International Data Corporation (IDC), le spedizioni di smartphone nelle Filippine sono rimbalzate nel primo trimestre dell'anno a causa dell’allentamento delle rigide restrizioni di contenimento del COVID-19.IDC ha affermato

che le spedizioni da gennaio a marzo sono aumentate del 26,8 percento a 4,2 milioni di unità.

Il primo trimestre dell'anno è stato "il periodo più rilassato dall'inizio della pandemia", sebbene l'aumento dei casi di COVID-19 abbia spinto il governo a reintrodurre le restrizioni alla fine di marzo. Le cifre indicano la crescente adozione degli smartphone, con i giganti delle telecomunicazioni PLDT e Globe che hanno registrato un aumento del traffico su Internet mobile durante questo periodo. (ICE SINGAPORE)