La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

I TWEET

Il Servizio pubblico Economia ha stabilito un piano di comunicazione corrispondente alle differenti fasi di allerte della nostra strategia in caso di problemi di approvvigionamento. La crisi energetica e l’alto livello di incertezza riguardante l’approvvigionamento di gas naturale negli stati europei a

seguito della guerra in Ucraina spingono il Belgio a prepararsi a una situazione di penuria. Il piano è illustrato dalla strategia definita dal Servizio Pubblico Economia il 14 marzo per delimitare la comunicazione degli attori interessati alla popolazione, alle imprese, alla stampa e ai social media secondo diversi livelli di rischio. Questo piano in 7 fas si innesta sui tre livelli di allerta previsti dalla procedura di emergenza dettagliata dalla FPS sul suo sito web e aggiornata anch'essa il 14 marzo: il "livello di preallarme", il "livello di allerta" e il "livello di emergenza". Ognuno di questi livelli prevede misure specifiche per sostenere la fornitura di gas.La fase A del piano risponde a una situazione "normale" e prevede un'informazione classica limitata ai siti dell'amministrazione. È accompagnato da un "messaggio rassicurante".

La fase B corrisponde al "Early Warning Level" basato su informazioni "serie e affidabili" che un evento potrebbe causare difficoltà di approvvigionamento. In termini operativi, questo porta ad un'ampia sorveglianza del mercato.In termini di comunicazione, questo livello fornisce informazioni al pubblico sui motivi della transizione alla fase B, sulle misure adottate dal governo e da Fluxys per garantire la sicurezza dell'approvvigionamento e consigli al pubblico e alle imprese su come ridurre il loro consumo di energia.  (ICE BRUXELLES)