La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

I TWEET

L’emissione di Btp Green del 2021 ha vinto il premio ‘Sovereign Green Market Pioneer’ assegnato dall’organizzazione internazionale Climate Bonds Initiative. I premi Climate Bond riconoscono il lavoro svolto e i risultati raggiunti da istituzioni finanziarie e governative che si sono distinte

nel settore della finanza sostenibile e nella lotta al cambiamento climatico.

In particolare, spiega l’organizzazione, l’Italia ha contribuito allo sviluppo del mercato della finanza sostenibile con la prima emissione di Btp Green da 8,5 miliardi di euro del marzo 2021, poi seguita da una riapertura per 5 miliardi di euro nel mese di ottobre dello stesso anno, i cui ricavati sono stati utilizzati per diversi settori, fra i quali l’efficienza energetica, la riduzione dell’inquinamento, l’economia circolare e la protezione della diversità ambientale e biologica.

“Siamo onorati di ricevere questo premio significativo che testimonia l’impegno dell’Italia nel rafforzare e sviluppare il settore della finanza sostenibile”, ha sottolineato il direttore del Debito Pubblico, Davide Iacovoni, spiegando che tali strumenti consentono di “perseguire le linee guida nazionali ed europee e di proseguire lungo la strada della crescita sostenibile”.