La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

I TWEET

In occasione dell'organizzazione da parte della Camera di Commercio di Bogotá (CCB) dell’evento Bogotá Music Market BOmm 2022, piattaforma di promozione e diffusione della musica nonché spazio pensato e ideato per soddisfare le esigenze degli operatori del settore (musicisti,

compositori, produttori, agenzie, imprenditori, marchi, etichette discografiche ed editori) per venire a conoscenza e valutare nuove opportunità di business, sono stati resi noti i dati sugli sviluppi dell'industria musicale nella Capitale colombiana.

In proposito, il presidente esecutivo della CCB, Nicolás Uribe, ha evidenziato che nei mesi compresi tra gennaio e agosto dell’anno in corso, il comparto in oggetto, con 1.743 società operative nel 2019, si sta riprendendo gradualmente dalla crisi da pandemia, facendo registrare 1.561 aziende attive, in crescita del 18,4% rispetto alle 1.318 dello stesso periodo del 2021 e del 23,2% rispetto alle 1.267 riportate nel 2020. Il 96,7% di tali società sono costitute da microimprese, il 2,4% e lo 0,6% rispettivamente da imprese di piccole e medie dimensioni e solo lo 0,3% da grandi imprese.

Il Bogotá Music Market-BOmm, giunto alla sua undicesima edizione, ha contribuito in questi anni  in maniera fattiva allo sviluppo dell’industria musicale del Paese, attraverso 225 showcases, riuscendo a coinvolgere più di 1.000 buyer internazionali e 4.500 aziende e agenti colombiani, rappresentando inoltre un prezioso trampolino di lancio a livello internazionale per artisti e band,  tra cui emergono Esteman, Herencia de Timbiquí, Los Petit Fellas, Puerto Candelaria, Maité Hontelé, Velandia e la Tigra e Diamante Eléctrico.

Per questa ultima celebrazione, sono giunte più di 900 candidature di operatori specializzati in svariati generi musicali, tra cui salsa, pop, blues, indie, punk, rock, andino, cumbia, classica, elettronica, hip hop, jazz, popular, vallenato, di cui, sono stati selezionati 263 per partecipare ai circa 2.500 incontri d'affari B2B che si spera di organizzare per l’occasione. (ICE BOGOTÀ)