La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

I TWEET

in collaborazione con:  


 

     

 

 

Gabriel Boric, Presidente del Cile
LaPresse/ Ap

 

 

RAPPORTI AMBASCIATE CILE

 

L'economia cilena è fortemente dipendente dalle esportazioni di rame mentre l'industria è principalmente strutturata su piccole e medie imprese ad eccezione della produzione di farina di pesce dove viene prodotta da grandi industrie. Grazie alla sua stabilità politica ed economica, il Paese è diventato una piattaforma che attira investimenti esteri per altri paesi dell'America Latina e molte imprese internazionali si sono insediate a Santiago. Il Cile è inoltre uno dei più grandi investitori latinoamericano nel settore dei servizi.

Per quel che riguarda le relazioni commerciali con l'Italia, i due sistemi economici sono complementari: il Cile esporta materie prime tra cui alcune strategiche per l'Italia  (rame e cellulosa) l’Italia esporta macchinari ad alto valore aggiunto, necessari per i processi produttivi cileni.

Questi e molti altri argomenti saranno trattati nel Report dedicato al paese e nelle interviste ai personaggi istituzionali cileni e italiani.

  

 

 

La copia digitale e cartacea del numero contenente il Report, si potrà acquistare nella nostra edicola online mentre le interviste saranno segnalate nelle pagine ufficiali del giornale: Linkedin, Facebook, Twitter, YouTube e nei siti dei nostri partners  Assocamerestero, Promos Italia, Confassociazioni LaPresse.

 

 

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.