La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

“Quando ci riferiamo all’Africa, quella subsahariana in particolare, pensiamo soprattutto a immigrazione, alla spinta demografica che proviene dall’area. Ma ciò, avviene solo da un numero limitato di paesi e in Africa c’è tutta un’altra realtà di stabilità e crescita”. Lo ha spiegato alla Redazione Multimediale della Farnesina e al Velino/Pei News Luigi Marras,

Promozione della pasta italiana all’estero, sfruttando l’occasione di Expo 2015 e puntando sull’innalzamento dei parametri qualitativi. Attrazione di fondi a supporto della produzione e dell’esportazione. Valorizzazione dell’intera filiera, anche attraverso processi di aggregazione dell’offerta della materia prima e di accordi di filiera.

Se il Pil nazionale ha registrato, nei primi tre mesi del 2015, un incremento dello 0,3%, lo si deve al contributo del settore primario (+6% il valore aggiunto agricolo su base trimestrale) e dell’industria, comprese le costruzioni (+0,6%); resta invece invariato il valore aggiunto dei servizi. Lo rivelano Ismea e

L’ultima Nota di congiuntura pubblicata dall’INSEE, l’istituto nazionale di statistica francese, prevede una ripresa dell’attività economica francese per il 2015. Nel primo trimestre essa è aumentata del +0,6% e del +0,3% nel secondo e dovrebbe raggiungere a fine anno il +1,2%, dopo il +0,2% del 2014. Principale motore i consumi delle

The presidents of five European institutions published a report entitled “Completing Europe’s Economic and Monetary Union,” commissioned by leaders at the Euro Summit last October. The report, written by the presidents of the European Council, the European Commission, the European Parliament, the Eurogroup and the European Central Bank, lays out a roadmap for further integration of the euro area.

Since the early 2000s, Latin America and the Caribbean has seen meaningful progress toward universal health coverage with an additional 46 million people in nine countries having at least nominal guarantees of affordable health care, according to a new joint publication by the Pan American Health

New Zealand is a valued development partner for its small island neighbours, delivering aid effectively and using its experience of natural disasters to help manage risks in the region. It complements its development assistance by using liberal trade and employment systems to support poor countries, according to the OECD’s latest Peer Review of New Zealand.

In response to the postulate of Council of States member, Karin Keller-Sutter, the Federal Council has adopted a report concluding that a comprehensive free trade agreement, by definition limited to market access, would clearly constitute a step backwards from Switzerland's bilateral agreements which are a factor of the country's economic success.

Trade Minister Tim Groser welcomes the approval of legislation by the United States Senate that would grant Trade Promotion Authority (TPA). TPA would allow the President to propose trade agreements that the US Congress can either approve or reject, but not change. The Senate voted to pass the bill 62 to 37 with bipartisan support.